Pittore, illustratore, grafico e vignettista della coppia Bertolotti e De Pirro.

Ha disegnato per l’agenda Smemoranda, Prugna.net, Repubblica.it, Il Fatto Quotidiano, Linus, Cuore, Affaritaliani.it, Focus Junior, Il Male di Vauro e Vincino, Huffigton Post, Liberazione, Il Secolo XIX, Business Journal Liguria, Ultime Notizie, Avvenimenti, Liberal, Il Diavolo, Mamma, Il Riformista, Emme, Il Misfatto, Il Mucchio Selvaggio, La Rinascita, Pubblico, Macchianera.net, Sabellifioretti.it, La settimana di borsa. Su Erasmo – Quotidiano per bambini – illustrava la copertina e gli interni. Su Facebook per Prugna e sulla pagina di vignette satiriche  bertolottiedepirro.

Per Prugna – Il colore della satira (e Prugna Dark prima versione) cura la grafica: il logo di Prugna è suo come la grafica del sito www.prugna.net (in aggiornamento) e gli elementi grafici che ne caratterizzano la presenza su Facebook e sulle altre piattaforme.

Illustra e cura la grafica per diverse case editrici: libri, cofanetti, locandine, calendari e quant’altro. Realizza logotipo, etichette e packaging per diverse aziende (vini, oli, loghi per squadre sportive etc).

Per FEDAGRI ha disegnato i personaggi e le ambientazioni del videogame interattivo sull’alimentazione Gnam Gnam – Mangia e impara (http://archivio.kapusons.com/gnamgnam/start.html).

Nel 2005 ha vinto il primo premio di satira nel concorso Acquaviva nei fumetti. Nel 2006 il secondo premio di satira e umorismo al concorso nazionale Oliodisatira.

Nel 2009 ha curato la pubblicazione e la veste grafica del libro satirico di vignette, aforismi e racconti Carognate di Natale edito da Gremese e presentato da Massimo Bucchi. Partecipano i vignettisti: Gianni Allegra, Bertolotti e De Pirro, Mauro Biani, Mauro Calandi, Giovanni Sorcinelli, Danilo Maramotti, Migneco e Amlo, Maurizio Minoggio, Beppe Mora e Alberto Rebori. Gli scrittori: Enzo Costa, Carolina Cutolo, Amleto De Silva, Emma Metrillo e Francesco Signor.

Sempre nel 2009 nell’ambito del festival Fano Jazz by the Sea, in occasione del 50esimo anniversario dall’uscita di Kind of Blue di Miles Davis, espone – insieme a Dina Bertolotti –  i ritratti ad olio su tela e gli inchiostri su carta (visibili sul sito) dedicati al grande trombettista jazz.

Con Julio Lubetkin – Direttore del Festival Internazionale di Humour Grafico – cura i cataloghi, i manifesti e gli espositori delle mostre (oltre alla partecipazione come autore).

Tra Dicembre 2015 e Gennaio 2016 partecipa con il ritratto del contrabbassista Charles Mingus (visibile sul sito) alla Rassegna Internazionale d’Arte Contemporanea Generazioni a confronto curata da Giorgio Di Genova e tenutasi nel Palazzo Sforza Cesarini a Genzano di Roma.

Ha esposto per Amnesty International al Palazzo delle Esposizioni di Roma e al Centro culturale Jorge Luis Borges di Buenos Aires e nei maggiori festival internazionali di satira e umorismo.